Esperto In



Disturbo di ansia generalizzato

È un’ansia forte, spesso costante ed incontrollata, accompagnata da irrequietezza, facile affaticabilità, difficoltà a concentrarsi, irritabilità, tensione muscolare, e sonno disturbato.

L'intensità, la durata, o la frequenza dell'ansia e della preoccupazione sono eccessive rispetto alla reale probabilità o impatto dell'evento temuto. La preoccupazione è tale da creare difficoltà attentive, di concentrazione e causare i classici “vuoti di memoria”.

Solitamente chi soffre di questo disturbo, si definisce in perenne stato di allerta: ”basta un niente per farmi sentire il cuore in gola e sentirmi bloccato “ è infatti l’espressione che con più frequenza sento nel mio studio.

Si tratta, quindi, di una lotta contro l'ignoto, in quanto raramente si capisce il motivo della propria ansietà. Naturalmente , come la maggior parte dei sintomi psicologici, sono difficilmente riconosciuti come fonte di grande sofferenza e disagio da chi non li ha mai sperimentati e quindi spesso dai familiari di coloro che li provano. L'intervento psicologico ridona quel senso di libertà che l'ansia generalizzata ha tolto.